Home  /  NewsANPAS, una rete di 880 Pubbliche Assistenze

7 Marzo 2022

ANPAS, una rete di 880 Pubbliche Assistenze

La Croce Verde Sempione aderisce all’Associazione Nazionale delle Pubbliche Assistenze ANPAS, una delle maggiori associazioni laiche di volontariato in Italia, di cui fanno parte 880 Pubbliche Assistenze e 282 sezioni situate in tutte le regioni d’Italia. Scopriamo di più su questa realtà.

Uguaglianza,
perché tutte le Pubbliche Assistenze e i soci vengono considerati senza distinzioni e privilegi.

Libertà,
intesa come autonomia nel determinare le diverse vie percorribili per scoprire e anticipare nuovi possibili bisogni, ma anche libertà dai condizionamenti che rischiano di ingabbiare le associazioni impedendone l’espressione del loro potenziale.

Fratellanza,
ovvero un modo di concepire la comunità come composta da persone legate tra loro da vincoli di collaborazione, comunanza di obiettivi, problemi e azioni. Insieme alla sussidiarietà e all’universalità, è uno dei riferimenti di base per la costruzione dello stato sociale e consente di riconoscere pari dignità a tutti i cittadini.

Democrazia,
che garantisce la possibilità di partecipazione ed espressione a tutti i livelli tramite la creazione di organi di rappresentanza su base elettiva, e presuppone il rispetto delle idee altrui e l’accettazione di decisioni diverse dal proprio pensiero: nelle Pubbliche Assistenze ANPAS non si è soli, ci si confronta, si conoscono le regole, ma si intuisce anche che queste possono cambiare e che ognuno può contribuire in tal senso.

Sono questi i valori fondanti di ANPAS, in cui la Croce Verde Sempione e tutti i suoi volontari si riconoscono e a cui aderiscono.

Ma cosa è ANPAS e chi ne fa parte?

L’idea alla base di ANPAS nasce nel 1904 con lo scopo di riunire le tante Pubbliche Assistenze nate a partire dal 1860 sotto una grande molteplicità di nomi. Il fascismo costituirà poi un blocco alla crescita del movimento: ANPAS e le varie Pubbliche Assistente rappresentavano l’antitesi stessa del regime, in quanto portatrici di valori quali solidarietà, condivisione e servizio disinteressato. Come si evince anche dalla storia della Croce Verde Sempione, gli anni del fascismo costituirono un importante ostacolo all’attività di tutte le Pubbliche Assistenze: tutte le competenze relative al soccorso furono trasferite alle Croce Rossa Italiana, mentre le altre associazioni prive di riconoscimenti giuridici furono sciolte. Nel dopoguerra, il movimento si ricompose spontaneamente e fu avviato un profondo processo di rinnovamento: nel 1987, venne elaborato un nuovo statuto nazionale e, con il cambio di denominazione, nacque ufficialmente ANPAS.
Da allora, ANPAS rappresenta un grande movimento di volontariato e di solidarietà, diversificato da un punto di vista storico, culturale e geografico, a cui aderiscono oltre un milione di persone.

ANPAS riunisce oggi 880 Pubbliche Assistenze in ogni regione d’Italia.
Dalla sua adesione avvenuta fin dalla fondazione dell’Associazione Nazionale delle Pubbliche Assistenze, la Croce Verde Sempione, già aderente alla Federazione Nazionale Associazioni di Pubblica Assistenza, è una delle centinaia di realtà che, insieme, assicurano il primo soccorso e molti altri servizi in ogni parte d’Italia.

Possono essere socie di ANPAS tutte le associazioni di volontariato che non abbiano scopo di lucro, che si avvalgano in modo prevalente e determinante delle prestazioni volontarie e gratuite dei propri aderenti e che siano attive da almeno un anno: le associazioni che rispettano questi requisiti e che desiderano associarsi ad ANPAS devono seguire un semplice iter in sei punti per entrare a far parte di questa grande rete. La richiesta di ammissione parte sempre dal Comitato Regionale.

Nella nostra regione, ad esempio, ANPAS Lombardia conta 115 associazioni e 18.000 volontari: insieme, tutte queste realtà contribuiscono ad erogare a livello regionale il servizio di emergenza-urgenza e a svolgere i trasporti sanitari, i servizi sociali di trasporto e accompagnamento e le attività di Protezione Civile. Inoltre, forniscono assistenza a manifestazioni ed eventi, svolgono attività ambulatoriali, tengono corsi di formazione per la popolazione e le aziende e organizzano i servizi socialmente utili. Non tutte le associazioni svolgono tutte queste attività, ma è proprio la loro unione che assicura alla nostra regione (come a tutte le altre d’Italia) una rete capillare di aiuto sul territorio.
Una rete di fondamentale importanza, a cui la Croce Verde Sempione è fiera di appartenere!

ANPAS in numeri

0
volontari
0
soci
0
dipendenti
Più di 0
volontari in Servizio Civile
0
Pubbliche Assistenze
0
mezzi
0
piazze Io non rischio
0
progetti di cooperazione in 7 Paesi del mondo
0
ragazzi in 27 campi scuola Anch’io sono la protezione civile

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti. Chiudendo questo banner, cliccando in un'area sottostante o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie. Se non acconsenti all'utilizzo dei cookie di terze parti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. Per maggiori informazioni sui consulta le pagine Cookie Policy e Privacy Policy